giovedì 23 novembre 2017

Incontro di formazione su prevenzione e sicurezza al Carlo Felice


Selezione delle classi III A e III B ad un evento di formazione sulla prevenzione e la sicurezza, con la Protezione civile, presso il Teatro Carlo Felice, 20.11.17.

sabato 18 novembre 2017

Il nuovo Consiglio dei Ragazzi




SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO EMILIANI
Anno scolastico 2017-18
Si comunica che, dopo le elezioni, risultano eletti come rappresentanti degli alunni nel
CONSIGLIO DEI RAGAZZI
PRESIDENTE: 
BIANCA BENNI CAVASSA della classe Terza A
VICE PRESIDENTE: 
FILIPPO TURCI della classe Terza A
CONSIGLIERI: 
JACOPO CAVALLI ed ENRICO ROLF TRINCHERO della classe Prima,
ANNA VIVETTA ROCCELLA e GIOVANNI ROSSO della classe Seconda,
LORENZO DONA' e CAMILLA GALLUZZI della classe Terza A,
ANDREA CIVICO e SIMONE DE PASCALIS della classe Terza B.

Auguriamo agli eletti un proficuo lavoro di collaborazione con la dirigenza e i docenti,
per il bene dell’intera comunità scolastica.
Con i più vivi complimenti!

Alternanza Scuola Lavoro: Etherea









I nostri studenti di IV Liceo delle Scienze Umane sono tra gli allestitori della mostra ETHEREA, dal 18 al 25 novembre nella Chiesa di Sant'Agostino di Genova.

OrientaMenti 2017 - La gallery











Salone OrientaMenti 2017 al Porto Antico di Genova. Una splendida occasione di confronto con le altre scuole, con tanti ragazzi e famiglie. La ricchezza più grande della nostra scuola sono i nostri studenti.

sabato 28 ottobre 2017

Nuova rappresentanza studentesca al Consiglio d'Istituto

Giovedì 26 ottobre si sono svolte le elezioni della rappresentanza studentesca al Consiglio di Istituto.
Sono risultati eletti:
per il Liceo Classico Remedios Melone, classe IV;
per il Liceo Scientifico e Sportivo Pietro Orsi, classe IV A e Vittorio Lauria, classe III S;
per il Liceo delle Scienze Umane Teodoro Di Fede, classe III B.

Buon lavoro ai nuovi rappresentanti.

Apprendisti Ciceroni 2017

Palazzo Reale - Mostra 'La città della Lanterna'

genova mostra lanterna 2017

Città: Genova
Provincia: Genova
Indirizzo: via Balbi, 10
Giorni di apertura: 30 novembre e 1, 2 dicembre

Orari di visita: 10.00-13.00
Info e prenotazioni: visitefai@terra-mare.it
Descrizione:
“La città della Lanterna, iconografia di Genova e del suo faro tra Medioevo e presente” è la prima mostra dedicata al simbolo della città di Genova. Il faro più antico in attività dell’intero Mediterraneo, la torre che dal MedioEvo vigilava sulle navi in ingresso in Porto e che rappresentava la “stabilità” stessa dei suoi traffici.
Dal recipiente in metallo usato per misurare il consumo di olio alle prime lampade al francobollo per lo scudetto della Sampdoria nella stagione 1990-1991, dalla prima immagine conosciuta della Lanterna alle foto scattate dai droni in volo.
Un viaggio per immagini ed oggetti nella storia della Lanterna che, dal Medio Evo, vigila letteralmente sulla Superba e sui traffici che proprio nel Porto Antico hanno il loro cuore pulsante.
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni:
Liceo Emiliani di Genova

lunedì 16 ottobre 2017

ASL: Rolli Days


I nostri studenti del triennio hanno partecipato ai Rolli Days in un progetto di Alternanza Scuola Lavoro.

martedì 1 agosto 2017

sabato 10 giugno 2017

venerdì 2 giugno 2017

Torneo di calcio "Amici di Girolamo"


Alluni della Secondaria di Primo Grado, Torneo "Amici di Girolamo", disputato con i con i ragazzi della Parrocchia e dell'Emiliani di Rapallo

mercoledì 31 maggio 2017

"Esploratori della memoria"

  Rappresentanza della classe Terza della Secondaria di primo grado, prima classificata in Liguria nel Concorso "Esploratori della Memoria", 31.5.17

lunedì 8 maggio 2017

Viaggio di istruzione a Pistoia, Pisa e Prato






Dal 30 marzo al 1 aprile si è svolto il viaggio di istruzione della Secondaria di Primo grado.

6 maggio: Festa diocesana della scuola

La Secondaria di Primo grado con il vescovo Nicolò Anselmi

I ragazzi dei licei distribuiscono a tutti la focaccia



P. Giuseppe Oddone, presidente della FIDAE Liguria, presenta le scuole al cardinale Angelo Bagnasco


Mattia Siciliano di I Liceo Classico presenta una domanda al cardinale